Chi è il Casci

ll CASCI è un Ente Gestore che progetta e gestisce i corsi d'Italiano nelle scuole pubbliche Svizzere della circoscrizione consolare di Berna, Neuchâtel e Friburgo utilizzando fondi propri e contributi ricevuti annualmente dal Ministero degli Affari Esteri. 

E' una organizzazione non-profit, legalmente riconosciuta dallo Stato della Svizzera, il cui consiglio direttivo e' composto esclusivamente da un gruppo di volontari appassionati della lingua e cultura Italiana ed esperti del sistema scolastico locale

 

Luca Attanasio

Per Luca Attanasio 1977-2021

Desolata e sconvolta per gli eccidi gratuiti e sviliti dal mercimonio, mi domando perché un autista
come Mustafa Milambo, membro della World Food Programme, perché uno dei nostri amati
carabinieri che incontriamo e apprezziamo nelle nostre ambasciate, il carabiniere specializzato
Vittorio Jacovacci di 30 anni a difesa del suo Capo Missione, perché Luca Attanasio di 43 anni un
giovane diplomatico italiano scompaiono nella foresta del Kivu del Congo orientale ?
Il perché non trova posto nelle cose della Natura, è nostro dovere trovarlo e ad ogni costo, nella
ricerca irriducibile della Pace. Anche se la Svizzera non è terra di assalti assurdi e caotici, di atrocità
terroristiche o di cruente imboscate, non è un caso che l’incontro con Luca Attanasio assegnato alla
nostra ambasciata a Berna abbia colpito molti di noi. Era “giovane, bello e di gentile aspetto” mi
permetto di citare queste famose parole perché Luca nell’essere diplomatico presso gli svizzeri era
anche un fiero combattente per il bene di noi italiani residenti in Svizzera, benché agli inizi della sua
carriera era accanto a noi italiani : comunicava con un aspetto e un linguaggio che si fondevano in
modo straordinario con lo sguardo interessato alle difficoltà, ai disagi dell’Altro. Era sempre pronto,
preciso, attento! Era serio nell’ascolto che mai nascondeva passione unita a trascendenza. Sono doni
che non passano inosservati come altre sue qualità, per esempio quella della sua gioiosa presenza di
spirito, non potevano sfuggire alla “gens africana” che sa come riamare con dignità. Allo stesso
tempo quella scelta di vita muove altri all’ invidia e alla rabbia che non sono riusciti che a rendere
Luca Attanasio un forte operatore di Pace, un missionario di italianità, un indimenticabile eroe, un
ambasciatore di fede esemplare per la patria e per coloro che lo hanno conosciuto.
Da parte mia e di molte delle nostre associazioni in Svizzera e altrove,  giungano alla famiglia, ai cari
genitori, alla sposa e alle bambine, la nostra grande ammirazione, il dolore di una scomparsa
incomprensibile e il ringraziamento per tutti i ricordi di vita e di piccole imprese condivise, di amico
amabilissimo. Ciao Luca !

Anna Rüdeberg- Pompei Dr.med.                                                                                                                           Cavaliere e Gande. Ufficiale della Repubblica italiana

 

ACFE/SDA/ CASCI/ARSPACE

Spazio Plida

Links amici

Ambasciata d'Italia Berna                                          

Residenza3


Scuola Dante Alighieri

Dante alighieri              

Links utili

Per i nuovi arrivati

Iscriviti alla newsletter